mercoledì 17 dicembre 2014

Il Panettone col lievito di birra!!!


Quest'anno mi sono cimentata col Panettone e devo dire che ho trovato una  ricetta davvero buona,solo che l'ho fatto a gusto mio,cioè senza canditi e uvetta ed ho aumentato la dose dello zucchero...il risultato è stato davvero strepitoso ;) La ricetta l'ho presa dal bellissimo blog di Vittorio di Viva la Focaccia,li troverete un interessantissimo video con tutti i passaggi ;)

Ingredienti per uno stampo da 750 gr.
Biga:
80 g. di manitoba
40 ml di acqua tiepida
13 g. di lievito di birra

Primo Impasto:
90 g. di biga
160 g. farina manitoba
100 g. di farina 00 
70g. di burro a cubetti a temperatura ambiente
100g. di zucchero
2 rossi d'uovo
170 ml. di acqua tiepida

Secondo impasto:
primo impasto
40 g. di farina manitoba
20g. di farina 00
20g. di burro fuso
70g. di zucchero
10g. di miele
2 rossi d'uovo
3g. di sale
2 scorze di arance bio
30g. di burro da mettere sopra

Inizio ore 16:00
Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida,aggiungete metà della dose di farina e mescolate.Aggiungete il resto della farina e continuate a mescolare.Formate una pallina e lasciate lievitare in una ciotola coperta da pellicola per 4-6 ore nel forno spento con la luce accesa...





Ore 21:00 iniziamo il primo impasto
Pesiamo la biga e preleviamo 90 g.,il resto lo buttiamo.Iniziamo ad impastare con il gancio,sciogliete la biga nell'acqua,dopo aggiungete la farina lentamente a cucchiaiate.Dopo unirete un rosso d'uovo alla volta,aspettando che il primo sia assorbito prima di aggiungere il secondo.Aggiungiamo lo zucchero e in ultimo il burro a cubetti,mettendone pochi alla volta.Far incordare l'impasto,ci vorranno 30 minuti.Una volta pronto coprite la ciotola con la pellicola e avvolgetela con una coperta per tutta la notte...

La mattina dopo ore 9:00 iniziamo il secondo impasto

Se tutto sara' andato per il verso giusto avrete un impasto cosi'.Al primo impasto aggiungerete il miele e la farina e farete lavorare la macchina fino a incordatura,poi unirete il sale,lo zucchero,i tuorli,le bucce grattugiate di arancia e il burro.Lavorate per 20 minuti e poi trasferite su di un piano un po' imburrato e date delle pieghe all'impasto,poi vi mettero' il video cosi' potrete vedere meglio i passaggi.Formiamo una palla e la copriamo lasciandola riposare per 45 minuti.Diamo un'altra piega,formiamo una palla e mettiamo nello stampo,io ho utilizzato uno stampo da 750 g. perchè non ho messo i canditi e l'uvetta,ma se voi farete la ricetta originale avrete bisogno dello stampo da 1 kilo.Mettiamo a lievitare il panettone nel forno spento con la luce accesa e con un pentolino di acqua bollente per mantenere l'umidita', coperto con pellicola fino a 2 cm. dal bordo,il mio ha impiegato 5 ore...

Una volta che l'impasto avra' raggiunto il bordo lasciamo all'aria per 15 minuti e con una lametta faremo una croce e metteremo i 30 g. di burro...io ho spennellato la superficie con l'albume e messo dello zucchero in granella e dello zucchero a velo...



Inforniamo a forno gia' caldo a 190°e dopo 7 minuti aprite lo sportello per far uscire il vapore,portate i gradi a 180° e lasciate cuocere per 40 minuti...se comincia a colorarsi troppo in superficie mettete un foglio di alluminio...controllate la cottura con uno stecchino e una volta cotto infilzatelo con degli spiedini e fatelo raffreddare a testa in giu' per 12 ore...questa operazione serve per non far collassare il panettone.Gustatelo dopo un paio di giorni ;)



L'interno...




Vi assicuro che anche senza i canditi aveva comunque il sapore del Panettone.
Alla prossima e Buone Feste a tutti !!!

Qui vi lascio il link della video ricetta,cosi' sara' piu' facile seguire tutti i passaggi ;)



22 commenti:

  1. tu sei una forza della natura!! :)

    RispondiElimina
  2. eccoloooo, super favoloso Letizia!!!!! Grandeee <3 <3

    RispondiElimina
  3. il tuo panettone con il lievito di birra è assolutamente delizioso, un piccolo capolavoro culinario, un vero peccato non poterlo assaggiare ma son sicuro che sarà gustoso e morbidissimo viste le foto, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Le ricette di Vittorio di Viva La Focaccia sono un successo assicurato! Io per Pasqua ho fatto la sua colomba ed era eccezionale, quindi sono certa che anche il tuo panettone lo è.
    Complimenti Lety, mi dispiace solamente che ultimamente aggiorni poco il blog ma quando lo fai è per condividere con noi ricette super! :)

    RispondiElimina
  5. mmmmm che buono! io lo preferisco con i canditi però, ma comunque mi complimento con te,sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  6. ogni anno mi lasci a bocca aperta!!!! questa variante di panettone senza canditi o alcuna aggiunta mi piace moltissimo visto che anche nella mia famiglia non tutti sono amanti del dolce tradizionale. Non sono ancora riuscita a cimentarmi in questi capolavori che mi suggerisci ad ogni Natale...ma prima o poi riusciro'! Complimenti sempre bravissima!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per l'ottimo risultato Lety, è bellissimo e tanto goloso!!!!

    RispondiElimina
  8. Ora me lo pinno che volevo provarci anche io!! Grazie mille :)) Ti va di partecipare al mio contest? Sono gli ultimissimi giorni per vincere un bellissimo premio http://inmouveritas.blogspot.it/2014/10/stesso-posto-stessa-ora-nuovo-contest.html

    RispondiElimina
  9. Lety.senti ma se trovo un treno low cost vengo da per il25 che dici?:) non so se ci rileggeremo prima del natale ma ti faccio tanti auguri a te e a famiglia.... un abbraccio grande:) sei super..mi aspettavo di vederti ieri sera da Bastianich...pensaci!!!!!:)))

    RispondiElimina
  10. è veramente un capolavoro, poi io odio uvette e canditi quindi per me è assolutamente il top!
    Sei bravissima, ti auguro un felice Natale con i tuoi cari e un bacione alla tua bella bambina che vedo spesso su facebook :)

    RispondiElimina
  11. che bello, ti è venuto sofficissimo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Ma che cosa fantastica!!! Complimenti :) un abbraccio e buon natale cara!!

    RispondiElimina
  13. che aspetto delizioso e festoso ! Buone Feste a te e alla tua famiglia cara Letizia, un abbraccio affettuoso !

    RispondiElimina
  14. L'hai fatta tua ed è venuto uno spettacolo!Sai,non amo neanch'io canditi ed uvetta,quindi prendo appunti e magari per capodanno mi butto!Tesoro tantissimi auguri di un Natale felice e sereno insieme a tutti i tuoi cari!Un bacione!

    RispondiElimina
  15. Auguri di cuore cara ;)
    Foto e ricetta spettacolare ....complimenti!

    RispondiElimina
  16. è bellissimo cara..:-))
    Un sereno e felicissimo Natale a te e famiglia,bacione

    RispondiElimina
  17. Riesco ad ammirare solo ora questa meraviglia... bravissima Lety!!! E' perfetto e chissà che bontà e morbidezza... Complimenti di vero cuore <3 Un abbraccio, buone feste! :) :**

    RispondiElimina